Il corpo politico dell'Europa: da Leibniz a Vattel