Il personaggio e lo spazio: figurazioni del femminile nel romanzo vittoriano