Il presente documento di studio si affianca alle precedenti Istruzioni contenute nel CNR-DT 200/2004 per affrontare gli aspetti concernenti il rinforzo di strutture lignee mediante compositi fibrorinforzati. Il documento è al momento di tipo divulgativo. Esso si propone i seguenti obiettivi: diffondere nella Comunità tecnico-professionale le conoscenze peculiari per l’utilizzo dei materiali compositi fibrorinforzati nel consolidamento statico di strutture lignee; individuare gli interventi che a tutt’oggi si possono ritenere effettivamente idonei e di sicura efficacia. È ben noto che l’attuale stato dell’arte sull’argomento è meno avanzato di quello relativo alle costruzioni di c.a. o alle murature ed è in grado di fornire un’adeguata risposta solo ad un esiguo numero di problemi relativi ad alcune specifiche applicazioni. A tal riguardo si segnala che non sono state finora rilasciate in campo internazionale linee guida sull’uso degli FRP nel placcaggio di strutture lignee. Il lavoro svolto rappresenta solo un primo passo verso il rilascio di Istruzioni progettuali, che potrà avvenire in un prossimo futuro, quando gli studi teorici e sperimentali, attualmente in corso in campo internazionale, consentiranno di raggiungere una conoscenza più completa dell’argomento ed universalmente condivisa. In tale ottica il documento risulta utile per l’individuazione di problemi ancora aperti, sui quali la Comunità scientifica potrà concentrarsi nei prossimi anni, fungendo da catalizzatore ed indirizzo per gli studi nel settore. Nell’attuale versione il documento richiama, completandoli opportunamente, alcuni concetti basilari del rinforzo con FRP e delle problematiche speciali connesse, del rinforzo di elementi presso e tensoinflessi, con particolare riguardo al rinforzo dei solai lignei e dell’irrigidimento di questi ultimi nel proprio piano. Sono inoltre trattati alcuni aspetti qualitativi del problema della delaminazione e del rinforzo delle unioni. Il documento comprende infine tre Appendici nelle quali sono raccolte, rispettivamente, alcuni esempi di interventi di rinforzo di strutture mediante FRP realizzati (Appendice A), le principali informazioni bibliografiche (Appendice B) ed i riferimenti normativi sull’argomento (Appendice C).

Studi Preliminari finalizzati alla redazione di Istruzioni per Interventi di Consolidamento Statico di Strutture Lignee mediante l’utilizzo di Compositi Fibrorinforzati

ASCIONE, Luigi;BERARDI, Valentino Paolo;FEO, Luciano
2005

Abstract

Il presente documento di studio si affianca alle precedenti Istruzioni contenute nel CNR-DT 200/2004 per affrontare gli aspetti concernenti il rinforzo di strutture lignee mediante compositi fibrorinforzati. Il documento è al momento di tipo divulgativo. Esso si propone i seguenti obiettivi: diffondere nella Comunità tecnico-professionale le conoscenze peculiari per l’utilizzo dei materiali compositi fibrorinforzati nel consolidamento statico di strutture lignee; individuare gli interventi che a tutt’oggi si possono ritenere effettivamente idonei e di sicura efficacia. È ben noto che l’attuale stato dell’arte sull’argomento è meno avanzato di quello relativo alle costruzioni di c.a. o alle murature ed è in grado di fornire un’adeguata risposta solo ad un esiguo numero di problemi relativi ad alcune specifiche applicazioni. A tal riguardo si segnala che non sono state finora rilasciate in campo internazionale linee guida sull’uso degli FRP nel placcaggio di strutture lignee. Il lavoro svolto rappresenta solo un primo passo verso il rilascio di Istruzioni progettuali, che potrà avvenire in un prossimo futuro, quando gli studi teorici e sperimentali, attualmente in corso in campo internazionale, consentiranno di raggiungere una conoscenza più completa dell’argomento ed universalmente condivisa. In tale ottica il documento risulta utile per l’individuazione di problemi ancora aperti, sui quali la Comunità scientifica potrà concentrarsi nei prossimi anni, fungendo da catalizzatore ed indirizzo per gli studi nel settore. Nell’attuale versione il documento richiama, completandoli opportunamente, alcuni concetti basilari del rinforzo con FRP e delle problematiche speciali connesse, del rinforzo di elementi presso e tensoinflessi, con particolare riguardo al rinforzo dei solai lignei e dell’irrigidimento di questi ultimi nel proprio piano. Sono inoltre trattati alcuni aspetti qualitativi del problema della delaminazione e del rinforzo delle unioni. Il documento comprende infine tre Appendici nelle quali sono raccolte, rispettivamente, alcuni esempi di interventi di rinforzo di strutture mediante FRP realizzati (Appendice A), le principali informazioni bibliografiche (Appendice B) ed i riferimenti normativi sull’argomento (Appendice C).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/1002914
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact