Informazione e minori: la prospettiva del giurista