Le immagini in movimento e lo studio della storia