Il rapporto tra pedagogia clinica e medicina preventiva