Una simulazione neo-keynesiana ad agenti eterogenei