Il lavoro, in linea con l’impostazione metodologica e concettuale del volume, si propone di affrontare il problema della programmazione finanziaria in un’impresa industriale al primo anno di attività. In particolare, presupponendo a monte un processo di pianificazione a medio-lungo termine che trova esplicita concretizzazione nella redazione del piano d’impresa, il lavoro focalizza esclusivamente l’attenzione sulla dinamica finanziaria del primo anno di attività, esaminando l’impatto che le diverse fasi di realizzazione del piano di impresa determinano sul fabbisogno finanziario.

La programmazione del fabbisogno finanziario in fase d'impianto

SENSINI, LUCA
2005

Abstract

Il lavoro, in linea con l’impostazione metodologica e concettuale del volume, si propone di affrontare il problema della programmazione finanziaria in un’impresa industriale al primo anno di attività. In particolare, presupponendo a monte un processo di pianificazione a medio-lungo termine che trova esplicita concretizzazione nella redazione del piano d’impresa, il lavoro focalizza esclusivamente l’attenzione sulla dinamica finanziaria del primo anno di attività, esaminando l’impatto che le diverse fasi di realizzazione del piano di impresa determinano sul fabbisogno finanziario.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/1065148
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact