Usufruendo del ricco archivio del pittore, architetto e memorialista Andrea Beloborodoff si fa un tentativo di raccontare la biografia artistica dell'autore di diversi cicli delle vedute delle diverse città d'arte italiane negli anni '30 e '50 del 900. Una parte importante dell’eredità artistica del pittore è il suo ciclo fantastico “La Grande Isola” . è uno splendido paese distrutto per metà e coperto dall’acqua, un’immagine “post apocalittica” della patria dell’emigrato, dove per nessuno è possibile tornare.

Andrei Beloborodov and Italy (in inglese)

CHICHKINE, Andrei
2005

Abstract

Usufruendo del ricco archivio del pittore, architetto e memorialista Andrea Beloborodoff si fa un tentativo di raccontare la biografia artistica dell'autore di diversi cicli delle vedute delle diverse città d'arte italiane negli anni '30 e '50 del 900. Una parte importante dell’eredità artistica del pittore è il suo ciclo fantastico “La Grande Isola” . è uno splendido paese distrutto per metà e coperto dall’acqua, un’immagine “post apocalittica” della patria dell’emigrato, dove per nessuno è possibile tornare.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/1066353
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact