Il paradigma narratologico e le tecnologie, autoriflessive nella pedagogia introspettiva