Scopo del lavoro è di fornire agli operatori pubblici indirizzi interpretativi, elaborati dalla giurisprudenza ed applicati in modo pressoché uniforme e costante, al fine di risolvere le problematiche più ricorrenti in tema di redazione degli atti amministrativi, con particolare riguardo ai provvedimenti, siano essi di primo che di secondo grado. In via esemplificativa, sono stati forniti criteri risolutivi delle problematiche più ricorrenti, per la cui definizione non sempre si gode di un chiaro supporto normativo.

L'azione amministrativa tra tecniche redazionali e modelli interpretativi

ARMENANTE, Francesco
2007

Abstract

Scopo del lavoro è di fornire agli operatori pubblici indirizzi interpretativi, elaborati dalla giurisprudenza ed applicati in modo pressoché uniforme e costante, al fine di risolvere le problematiche più ricorrenti in tema di redazione degli atti amministrativi, con particolare riguardo ai provvedimenti, siano essi di primo che di secondo grado. In via esemplificativa, sono stati forniti criteri risolutivi delle problematiche più ricorrenti, per la cui definizione non sempre si gode di un chiaro supporto normativo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/1735795
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact