Il tema relativo alle indicazioni o prescrizioni per il dimensionamento dei piani urbanistici comunali è stato affrontato a partire da una ricognizione ad ampio spettro della letteratura tecnica e scientifica nel settore della Tecnica e pianificazione urbanistica e della normativa nazionale e regionale in materia di governo del territorio; la ricognizione ha successivamente riguardato i piani territoriali regionali e provinciali, vigenti o in formazione, e, a titolo esemplificativo e campionario, di alcuni piani urbanistici comunali e, in generale, di esperienze e casi studio, disponibili o acquisiti, anche mediante perlustrazione di siti web istituzionali. La ricerca si è svolta procedendo attraverso l’alternanza e l’integrazione di fasi di analisi e di selezione e definizione di strumenti utili alla formulazione di una proposta metodologica. L’argomento è stato problematizzato nei vari aspetti caratterizzanti il tema, nei diversi approcci e nelle differenti procedure di dimensionamento riscontrate nel vasto materiale esaminato. Quale criterio-guida si è fatto riferimento all’oggetto e alle fasi metodologiche del dimensionamento, ritenendo che il tema della sostenibilità, dato l’obiettivo della ricerca, dovesse, e debba, rappresentare criterio pregnante dell’intera procedura. A partire da una serie di spunti emersi nella fase ricognitiva e analitica, si è tentato di elaborare un percorso metodologico e operativo di supporto al processo di pianificazione territoriale provinciale, integrando la definizione di strategie e scelte di piano con la determinazione dei carichi insediativi ammissibili nei territori comunali. Il testo, infine, fornisce elementi di conoscenza, orientamento e riflessione su quanto, sul tema, vi sia da integrare e migliorare, in quanto, avendo un taglio prevalentemente tecnico-operativo, si presta particolarmente a contribuire alla formulazione di dispositivi normativi di indirizzo dell’attività di pianificazione comunale da parte di Ptcp e all’elaborazione di una metodologia, innovativa e di generale applicazione, di guida nel dimensionamento dei piani.

Il dimensionamento dei piani urbanistici comunali

GERUNDO, Roberto;FASOLINO, ISIDORO;GRIMALDI, Michele
2009-01-01

Abstract

Il tema relativo alle indicazioni o prescrizioni per il dimensionamento dei piani urbanistici comunali è stato affrontato a partire da una ricognizione ad ampio spettro della letteratura tecnica e scientifica nel settore della Tecnica e pianificazione urbanistica e della normativa nazionale e regionale in materia di governo del territorio; la ricognizione ha successivamente riguardato i piani territoriali regionali e provinciali, vigenti o in formazione, e, a titolo esemplificativo e campionario, di alcuni piani urbanistici comunali e, in generale, di esperienze e casi studio, disponibili o acquisiti, anche mediante perlustrazione di siti web istituzionali. La ricerca si è svolta procedendo attraverso l’alternanza e l’integrazione di fasi di analisi e di selezione e definizione di strumenti utili alla formulazione di una proposta metodologica. L’argomento è stato problematizzato nei vari aspetti caratterizzanti il tema, nei diversi approcci e nelle differenti procedure di dimensionamento riscontrate nel vasto materiale esaminato. Quale criterio-guida si è fatto riferimento all’oggetto e alle fasi metodologiche del dimensionamento, ritenendo che il tema della sostenibilità, dato l’obiettivo della ricerca, dovesse, e debba, rappresentare criterio pregnante dell’intera procedura. A partire da una serie di spunti emersi nella fase ricognitiva e analitica, si è tentato di elaborare un percorso metodologico e operativo di supporto al processo di pianificazione territoriale provinciale, integrando la definizione di strategie e scelte di piano con la determinazione dei carichi insediativi ammissibili nei territori comunali. Il testo, infine, fornisce elementi di conoscenza, orientamento e riflessione su quanto, sul tema, vi sia da integrare e migliorare, in quanto, avendo un taglio prevalentemente tecnico-operativo, si presta particolarmente a contribuire alla formulazione di dispositivi normativi di indirizzo dell’attività di pianificazione comunale da parte di Ptcp e all’elaborazione di una metodologia, innovativa e di generale applicazione, di guida nel dimensionamento dei piani.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/2283280
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact