Il saggio intende discutere, in linea con il pensiero di Max Weber, la questione del rapporto tra scienza, etica e politica. Nell’epoca del politeismo dei valori, se la scienza, forse per fortuna, non offre valori, se non esiste una scienza dei fini, la distinzione tra conoscenza e valutazione non comprende quella tra politica e scienza. Sembra possibile allora pensare ad una riflessione sulla politica come scienza dei fini.

Wissenschaft, Ethik, Politik: unabhängige Sphären

RACINARO, Roberto
2008

Abstract

Il saggio intende discutere, in linea con il pensiero di Max Weber, la questione del rapporto tra scienza, etica e politica. Nell’epoca del politeismo dei valori, se la scienza, forse per fortuna, non offre valori, se non esiste una scienza dei fini, la distinzione tra conoscenza e valutazione non comprende quella tra politica e scienza. Sembra possibile allora pensare ad una riflessione sulla politica come scienza dei fini.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/2285244
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact