Il saggio di Helmut Holzhey tradotto sviluppa alcune importanti riflessioni sul tema dell'esperienza cercando di dare conto, nella maniera più semplice, dell'esperienza nella sua molteplicità. Dopo essersi soffermato opportunamente sulla parola e sul concetto d'esperienza, il saggio prende in esame la produzione di esperienza nelle scienze e passa poi ad esaminare i modi dell'esperienza che hanno il carattere dell'accadimento: l'esperienza ermeneutica e l'esperienza religiosa. Si fa riferimento quindi all'esperienza filosofica per chiedersi, infine, a partire dalla distinzione tra il produrre e il subire esperienze, in che senso si impari dall'esperienza.

Che cosa significa fare esperienza?

CAMMAROTA, Gian Paolo
2009

Abstract

Il saggio di Helmut Holzhey tradotto sviluppa alcune importanti riflessioni sul tema dell'esperienza cercando di dare conto, nella maniera più semplice, dell'esperienza nella sua molteplicità. Dopo essersi soffermato opportunamente sulla parola e sul concetto d'esperienza, il saggio prende in esame la produzione di esperienza nelle scienze e passa poi ad esaminare i modi dell'esperienza che hanno il carattere dell'accadimento: l'esperienza ermeneutica e l'esperienza religiosa. Si fa riferimento quindi all'esperienza filosofica per chiedersi, infine, a partire dalla distinzione tra il produrre e il subire esperienze, in che senso si impari dall'esperienza.
9788849827330
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/2294566
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact