Nella presente comunicazione si riportano i risultati di uno studio finalizzato alla messa a punto di una procedura per la stima, a scala 1:100.000, della vulnerabilità del costruito interagente con le frane a cinematica lenta cartografate in una carta inventario particolarmente accurata. La procedura è stata applicata ad una vasta area dell’Italia centro-meridionale, per la quale è disponibile un ampio catalogo dei danni subiti da edifici ricadenti all’interno del perimetro di aree cartografate in frana.

Analisi a piccola scala della vulnerabilità del costruito interagente con fenomeni franosi a cinematica lenta

CASCINI, Leonardo;FERLISI, Settimio;
2008

Abstract

Nella presente comunicazione si riportano i risultati di uno studio finalizzato alla messa a punto di una procedura per la stima, a scala 1:100.000, della vulnerabilità del costruito interagente con le frane a cinematica lenta cartografate in una carta inventario particolarmente accurata. La procedura è stata applicata ad una vasta area dell’Italia centro-meridionale, per la quale è disponibile un ampio catalogo dei danni subiti da edifici ricadenti all’interno del perimetro di aree cartografate in frana.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/2295571
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact