la provincia di salerno è stata caratterizzata sin dal medioevo da un dinamico tessuto protoindustriale. Al principio del XIX secolo, grazie alla politica economica dei sovrani francesi e dei Borbone,la Provincia ha sperimentato la diffusione di un moderno settore manifatturiero (tessile, conserviero, meccanico). Il paper riprende le origini dei comparti leggeri, approfondendo specialmente il ruolo esercitato dall'industria cotoniera e ne ripercorre le tappe fondamentali attraverso un secolo di storia. L'analisi mette in luce alcuni caratteri di modernità e dinamicità dei comparti leggeri e ne sottolinea le difficoltà che ne hanno minato lo sviluppo.

LE INDUSTRIE LEGGERE NEL NOVECENTO: IL SETTORE TESSILE E I COMPARTI MINORI

ROSSI, ROBERTO
2009

Abstract

la provincia di salerno è stata caratterizzata sin dal medioevo da un dinamico tessuto protoindustriale. Al principio del XIX secolo, grazie alla politica economica dei sovrani francesi e dei Borbone,la Provincia ha sperimentato la diffusione di un moderno settore manifatturiero (tessile, conserviero, meccanico). Il paper riprende le origini dei comparti leggeri, approfondendo specialmente il ruolo esercitato dall'industria cotoniera e ne ripercorre le tappe fondamentali attraverso un secolo di storia. L'analisi mette in luce alcuni caratteri di modernità e dinamicità dei comparti leggeri e ne sottolinea le difficoltà che ne hanno minato lo sviluppo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/2600606
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact