Il Dio nascosto e la pluralità delle religioni: il De pace fidei di Nicolò Cusano