Dopo alterne fortune nel campo della didattica delle lingue straniere, il dizionario bilingue ha ritrovato la sua giusta dimensione: messo al bando dalle teorie situazionali che puntavano sull'aspetto puramente comunicativo del linguaggio, esso sta ora vivendo un momento di revival, mostrando quanto possa essere valido nella pratica della riflessione linguistica. Tuttavia, la rivalutazione del dizionario bilingue nell'attività didattica non è andata di pari passo con una ristrutturazione del dizionario stesso; cosicché la richiesta degli studenti di uno strumento di consultazione comprensibile, attendibile e immediato non ha trovato fino ad ora una risposta esauriente. Ci si lamenta maggiormente dell'assenza di informazioni sintattiche, specie per le voci relative al verbo, poiché si è consapevoli di quanto esso possa condizionare la struttura dell'intera frase e di quanto sia difficile individuare la sua giusta collocazione con altre parti del discorso, in particolare con le preposizioni. E' partendo da queste lacune che stiamo cercando di elaborare un dizionario bilingue in grado di offrire agli studenti una visione quanto più chiara possibile di come le due lingue funzionino in relazione allo stesso materiale lessicale; un dizionario che possa essere usato con efficacia, migliorando la competenza linguistica e l'autonomia di apprendimento dello studente, a qualsiasi livello esso si trovi nello studio di una seconda lingua.

Il Dizionario nella pratica frl F.L.T: analisi critica e proposte di revisione lessicografica

D'ELIA, Caterina
1995

Abstract

Dopo alterne fortune nel campo della didattica delle lingue straniere, il dizionario bilingue ha ritrovato la sua giusta dimensione: messo al bando dalle teorie situazionali che puntavano sull'aspetto puramente comunicativo del linguaggio, esso sta ora vivendo un momento di revival, mostrando quanto possa essere valido nella pratica della riflessione linguistica. Tuttavia, la rivalutazione del dizionario bilingue nell'attività didattica non è andata di pari passo con una ristrutturazione del dizionario stesso; cosicché la richiesta degli studenti di uno strumento di consultazione comprensibile, attendibile e immediato non ha trovato fino ad ora una risposta esauriente. Ci si lamenta maggiormente dell'assenza di informazioni sintattiche, specie per le voci relative al verbo, poiché si è consapevoli di quanto esso possa condizionare la struttura dell'intera frase e di quanto sia difficile individuare la sua giusta collocazione con altre parti del discorso, in particolare con le preposizioni. E' partendo da queste lacune che stiamo cercando di elaborare un dizionario bilingue in grado di offrire agli studenti una visione quanto più chiara possibile di come le due lingue funzionino in relazione allo stesso materiale lessicale; un dizionario che possa essere usato con efficacia, migliorando la competenza linguistica e l'autonomia di apprendimento dello studente, a qualsiasi livello esso si trovi nello studio di una seconda lingua.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/3661077
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact