La presente monografia riguarda un elemento di rinforzo per materiali compositi e il relativo metodo di produzione. Più precisamente, la presente monografia riguarda elementi di rinforzo per materiali compositi, aventi una sezione trasversale e/o un profilo longitudinale aventi una forma geometrica complessa basata su uno o più algoritmi di tipo frattale. Allo stato della tecnica sono noti elementi di rinforzo per materiali compositi, aventi superfici laterali lisce o dotati di risalti superficiali, nervature e/o scanalature, aventi forme ricavate dalla geometria classica in particolare rette e piani. In diverse applicazioni di interesse tecnico, tali forme semplici non consentono un ancoraggio ottimale dell’elemento di rinforzo alla matrice del materiale composito, e pertanto non risultano particolarmente efficaci per il rinforzo di tali materiali. Scopo della presente monografia è quello di sviluppare elementi di rinforzo aventi una struttura tale che permetta una più pronunciata aderenza alla matrice del materiale composito, rispetto agli elementi di tecnica nota. Un ulteriore scopo del presente studio è quello di sviluppare tali elementi di rinforzo mediante un metodo che permetta la rapida elaborazione di tali elementi.

ELEMENTO DI RINFORZO PER MATERIALI COMPOSITI E RELATIVO METODO DI PRODUZIONE

FRATERNALI, Fernando
2012

Abstract

La presente monografia riguarda un elemento di rinforzo per materiali compositi e il relativo metodo di produzione. Più precisamente, la presente monografia riguarda elementi di rinforzo per materiali compositi, aventi una sezione trasversale e/o un profilo longitudinale aventi una forma geometrica complessa basata su uno o più algoritmi di tipo frattale. Allo stato della tecnica sono noti elementi di rinforzo per materiali compositi, aventi superfici laterali lisce o dotati di risalti superficiali, nervature e/o scanalature, aventi forme ricavate dalla geometria classica in particolare rette e piani. In diverse applicazioni di interesse tecnico, tali forme semplici non consentono un ancoraggio ottimale dell’elemento di rinforzo alla matrice del materiale composito, e pertanto non risultano particolarmente efficaci per il rinforzo di tali materiali. Scopo della presente monografia è quello di sviluppare elementi di rinforzo aventi una struttura tale che permetta una più pronunciata aderenza alla matrice del materiale composito, rispetto agli elementi di tecnica nota. Un ulteriore scopo del presente studio è quello di sviluppare tali elementi di rinforzo mediante un metodo che permetta la rapida elaborazione di tali elementi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/3764277
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact