Il volume intende offrire un contributo alla riflessione sul ruolo autorevole esercitato dalle donne di potere nella Corte napoletana nei secoli XV-XVIII: un ruolo che ha preso il volto delle tante protagoniste che hanno caratterizzato e, in alcuni casi dominato, i mutevoli scenari politici di quel lungo arco di tempo.

Alla Corte napoletana. Donne e potere dall'età aragonese al viceregno austriaco (1442-1734)

MAFRICI, Mirella Vera Antonia
2012-01-01

Abstract

Il volume intende offrire un contributo alla riflessione sul ruolo autorevole esercitato dalle donne di potere nella Corte napoletana nei secoli XV-XVIII: un ruolo che ha preso il volto delle tante protagoniste che hanno caratterizzato e, in alcuni casi dominato, i mutevoli scenari politici di quel lungo arco di tempo.
9788883380969
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/3830277
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact