Imerio, Orazione 69, traduzione e commento