L’intervento analizza per la prima volta i principali tratti distintivi - fonomorfologici, sintattici e lessicali - di un antico dialetto, il cavoto, stilizzato dagli usi letterari della tradizione della farsa cavaiola e testimoniato nelle opere di Vincenzo Braca (secc. XVI-XVII).

Testi in dialetto cavoto del Seicento

TROIANO, Rosa
2002-01-01

Abstract

L’intervento analizza per la prima volta i principali tratti distintivi - fonomorfologici, sintattici e lessicali - di un antico dialetto, il cavoto, stilizzato dagli usi letterari della tradizione della farsa cavaiola e testimoniato nelle opere di Vincenzo Braca (secc. XVI-XVII).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/3881547
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact