Sulla base dello studio del titulus e dei pochi frammenti superstiti, si propone una datazione dei mosaici dell'abside della cattedrale di Salerno all'età di Ruggero II, ricostruendo il contesto religioso, storico e culturale in cui la grande impresa trova una logica collocazione.

L'abside della cattedrale di Salerno: alcune considerazioni

ZANICHELLI, Giuseppa
2012

Abstract

Sulla base dello studio del titulus e dei pochi frammenti superstiti, si propone una datazione dei mosaici dell'abside della cattedrale di Salerno all'età di Ruggero II, ricostruendo il contesto religioso, storico e culturale in cui la grande impresa trova una logica collocazione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4003254
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact