Leonardo Pisano, noto anche come Fibonacci, fu il matematico più importante nell’Occidente Latino del 13° secolo. Le sue opere, che rappresentano una summa della matematica araba del 9° e 10° secolo, contribuirono in maniera determinante alla diffusione del sistema di numerazione posizionale con cifre indo-arabiche e alla formazione di un linguaggio matematico che sarà uno strumento indispensabile per lo sviluppo economico e culturale dei secoli a venire. Caratterizzati da un continuo intreccio di temi pratici e speculativi, i suoi scritti comprendono oltre all’aritmetica mercantile e alla geometria pratica, anche l’algebra e la teoria dei numeri.

Leonardo Fibonacci

GAVAGNA, Veronica
2013

Abstract

Leonardo Pisano, noto anche come Fibonacci, fu il matematico più importante nell’Occidente Latino del 13° secolo. Le sue opere, che rappresentano una summa della matematica araba del 9° e 10° secolo, contribuirono in maniera determinante alla diffusione del sistema di numerazione posizionale con cifre indo-arabiche e alla formazione di un linguaggio matematico che sarà uno strumento indispensabile per lo sviluppo economico e culturale dei secoli a venire. Caratterizzati da un continuo intreccio di temi pratici e speculativi, i suoi scritti comprendono oltre all’aritmetica mercantile e alla geometria pratica, anche l’algebra e la teoria dei numeri.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4028452
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact