In forma di ritratto: salute e malattia in Carlo Michelstaedter