Le mobili linee di confine nella normatività sociale e la indeterminatezza delle procedure