La finalità e i contenuti del provvedimento emesso dal giudice sono analizzati in chiave critica, al fine di evidenziare come talune scelte del legislatore non siano in linea con gli obiettvi che la legge si prefigge. Basti pensare alla reclamabilità del provvedimento in Corte di appello che si scontra che qui si provvede secondo il rito camerale (quindi non contenzioso), o, ancora, se la necessaria partecipazione del pubblico ministero sia garanzia sufficiente per la persona nei cui confronti è proposto il ricorso per la nomina dell'amministratore di sostegno.

Contenuto del decreto

ZAMBRANO, Virginia
2013

Abstract

La finalità e i contenuti del provvedimento emesso dal giudice sono analizzati in chiave critica, al fine di evidenziare come talune scelte del legislatore non siano in linea con gli obiettvi che la legge si prefigge. Basti pensare alla reclamabilità del provvedimento in Corte di appello che si scontra che qui si provvede secondo il rito camerale (quindi non contenzioso), o, ancora, se la necessaria partecipazione del pubblico ministero sia garanzia sufficiente per la persona nei cui confronti è proposto il ricorso per la nomina dell'amministratore di sostegno.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11386/4199884
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact