L’obbiettivo del lavoro è quello di fornire un quadro sul pluralismo delle analisi relative alle condizioni di vita delle donne e alle loro implicazioni per il benessere e lo sviluppo individuale, sovrapponendo e contaminando visioni differenti con un’ottica interdisciplinare e discutendo più in dettaglio alcuni contributi dalla prospettiva dell’epistemologia femminista. In particolare, due sono le lenti suggerite, e cioè la natura “instabile” e sociale della categoria di genere e la dimensione del potere che sottende alla natura e alla qualità delle relazioni di produzione materiale e di riproduzione sociale, che le donne attivano o subiscono, trasmettono, reiterano o modificano.

Identità e disparità di genere. Una riflessione epistemologica sulla letteratura economica.

GAROFALO, Maria Rosaria
2013

Abstract

L’obbiettivo del lavoro è quello di fornire un quadro sul pluralismo delle analisi relative alle condizioni di vita delle donne e alle loro implicazioni per il benessere e lo sviluppo individuale, sovrapponendo e contaminando visioni differenti con un’ottica interdisciplinare e discutendo più in dettaglio alcuni contributi dalla prospettiva dell’epistemologia femminista. In particolare, due sono le lenti suggerite, e cioè la natura “instabile” e sociale della categoria di genere e la dimensione del potere che sottende alla natura e alla qualità delle relazioni di produzione materiale e di riproduzione sociale, che le donne attivano o subiscono, trasmettono, reiterano o modificano.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4208854
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact