L'apertura del Mar Nero ai traffici e la libertà di commercio, concessa prima alla Russia, poi all'Austria, alla Francia e agli altri Stati determinarono l'avvio di rapporti commerciali tra i porti di quel mare e i porti del Mediterraneo. Il contributo analizza i primi rapporti diplomatici e commerciali che vedono coinvolti da un lato il Regno di Napoli, dall'altro l'Impero russo.

Tra diplomazia e commerci: il Regno di Napoli e l'Impero russo nel secolo XVIII

MAFRICI, Mirella Vera Antonia
2013

Abstract

L'apertura del Mar Nero ai traffici e la libertà di commercio, concessa prima alla Russia, poi all'Austria, alla Francia e agli altri Stati determinarono l'avvio di rapporti commerciali tra i porti di quel mare e i porti del Mediterraneo. Il contributo analizza i primi rapporti diplomatici e commerciali che vedono coinvolti da un lato il Regno di Napoli, dall'altro l'Impero russo.
9788820421519
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4210053
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact