La frequenza influenza l'elaborazione dei nomi ambigui?