Oltre il manerismo di genere: la valutazione dell’equità sociale nelle politiche pubbliche