Vico e la nuova concezione della persona