Persona, ontologia, narrazione educativa, rappresentano i costrutti argomentativi attraverso i quali si propone una riflessione pedagogica tesa ad onorare Giuseppe Acone, figura di assoluto rilievo nella cultura pedagogica degli ultimi quarant’anni. La persona, considerata nella sua eccedenza ontologica, e l’educazione, pensata e progettata come ultima narrazione capace di resistere al sirenico canto della Stimmung del post, costituiscono l’infrastruttura teorica e lo sfondo ermeneutico dell’intero volume.

La persona come discontinuità ontologica e l'educazione come ultima narrazione. Saggi in onore di Giuseppe Acone

MINICHIELLO, Giuliano;CLARIZIA, Laura;ATTINA', Marinella;MARTINO, PAOLA
2014

Abstract

Persona, ontologia, narrazione educativa, rappresentano i costrutti argomentativi attraverso i quali si propone una riflessione pedagogica tesa ad onorare Giuseppe Acone, figura di assoluto rilievo nella cultura pedagogica degli ultimi quarant’anni. La persona, considerata nella sua eccedenza ontologica, e l’educazione, pensata e progettata come ultima narrazione capace di resistere al sirenico canto della Stimmung del post, costituiscono l’infrastruttura teorica e lo sfondo ermeneutico dell’intero volume.
9788861521827
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4363853
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact