La dimensione semplessa della didattica: traiettorie non lineari della ricerca pedagogica