La verità storica: diritto culturale o garanzia procedurale? Il contributo della giurisprudenza internazionale