Barthes e Calvino. Di alcuni referti