Il problema della politica nella rivolta europea