M. de Gandillac, Il destino volatile delle affinità elettive