La crescente attenzione rivolta alla gestione del territorio e l’interesse verso il rapporto ambiente/agricoltura hanno alimentato un nutrito dibattito sulla misurabilità della qualità ambientale e della sostenibilità dell’agricoltura. Le necessità di valutare la capacità dei diversi indicatori individuati di definire uno status o una funzione ambientale ha sempre costituto un problema per gli esperti di settore che, quasi sempre, si sono limitati all’analisi di elementi strutturali o, anche se in misura minore, a quella delle funzioni proprie delle componenti ambientali. Tali componenti costituiscono la base del lavoro qui presentato che è partito dalla messa a punto di indicatori di qualità ambientale, suddivisi in varie tipologie: indicatori determinanti, di pressione, di stato, di risposta. Il campo applicativo è stato l’ambito territoriale del comune di Capaccio/Paestum in provincia di Salerno. La ricerca ha avuto come obiettivo finale la realizzazione di una carta tematica sulla qualità ambientale del comune preso in esame, considerando fondamentale il rapporto fra le condizioni del contesto territoriale e la produzione agricola, l’allevamento bufalino e l’industria agroalimentare, settori molto importanti per l’economia locale. La metodologia adottata ha previsto una prima fase di lavoro finalizzata alla partizione del territorio oggetto di studio in sub aree, al fine di analizzarne nel dettaglio le caratteristiche ambientali, ed una seconda fase rivolta alla raccolta ed elaborazione di dati oltre che alla produzione di cartografie per la messa a punto degli indicatori rispondenti all’obiettivo prefissato. Si è proceduto, inoltre, a realizzare sopralluoghi territoriali al fine di individuare i punti di prelievo di campionamenti del suolo e delle acque superficiali e di falda (oltre 100) al fine di consentire le analisi di laboratorio necessarie. Il materiale documentario raccolto e prodotto ha consentito di costruire una matrice di valutazione utilizzata per la realizzazione della carta della qualità ambientale.

Metodologia per la realizzazione di una carta della qualità ambientale del comune di Capaccio/Paestum

RIITANO, Mariagiovanna
2014

Abstract

La crescente attenzione rivolta alla gestione del territorio e l’interesse verso il rapporto ambiente/agricoltura hanno alimentato un nutrito dibattito sulla misurabilità della qualità ambientale e della sostenibilità dell’agricoltura. Le necessità di valutare la capacità dei diversi indicatori individuati di definire uno status o una funzione ambientale ha sempre costituto un problema per gli esperti di settore che, quasi sempre, si sono limitati all’analisi di elementi strutturali o, anche se in misura minore, a quella delle funzioni proprie delle componenti ambientali. Tali componenti costituiscono la base del lavoro qui presentato che è partito dalla messa a punto di indicatori di qualità ambientale, suddivisi in varie tipologie: indicatori determinanti, di pressione, di stato, di risposta. Il campo applicativo è stato l’ambito territoriale del comune di Capaccio/Paestum in provincia di Salerno. La ricerca ha avuto come obiettivo finale la realizzazione di una carta tematica sulla qualità ambientale del comune preso in esame, considerando fondamentale il rapporto fra le condizioni del contesto territoriale e la produzione agricola, l’allevamento bufalino e l’industria agroalimentare, settori molto importanti per l’economia locale. La metodologia adottata ha previsto una prima fase di lavoro finalizzata alla partizione del territorio oggetto di studio in sub aree, al fine di analizzarne nel dettaglio le caratteristiche ambientali, ed una seconda fase rivolta alla raccolta ed elaborazione di dati oltre che alla produzione di cartografie per la messa a punto degli indicatori rispondenti all’obiettivo prefissato. Si è proceduto, inoltre, a realizzare sopralluoghi territoriali al fine di individuare i punti di prelievo di campionamenti del suolo e delle acque superficiali e di falda (oltre 100) al fine di consentire le analisi di laboratorio necessarie. Il materiale documentario raccolto e prodotto ha consentito di costruire una matrice di valutazione utilizzata per la realizzazione della carta della qualità ambientale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4644049
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact