L'articolo è imperniato sui predicati verbali , di cui si danno le corrispondenze dei codici delle relative Classi lessico-grammaticali (si veda Elia 2013 per un riepilogo delle notazioni) e il numero di membri effettivi. Gli argomenti sono rappresentati da etichette a nostro avviso arbitrarie ma, come abbiamo detto, diffuse in letteratura e quindi più facilmente confrontabili nell’ambito di altri progetti. La loro interpretazione è intuitiva, anche se in molti casi sarebbe necessario una discussione approfondita per spiegarne o criticarne l’uso. Noi abbiamo preferito adottare una notazione che permettesse di accorpare più “sfumature” di significato piuttosto che di separarle, in quanto siamo mossi, in questa fase, dall’esigenza di verificare anche grossolanamente la loro tenuta dal punto di vista della classificazione e del tagging testuale. Il sistema LEG-SRL verrà arricchito prossimamente di tutti i predicati corrispondenti a nomi e aggettivi in relazione morfologica con i verbi già presenti, dei predicati corrispondenti ai verbi sintagmatici (e alle preposizioni/avverbi) e polirematici e dei predicati corrispondenti ad avverbi locativi, temporali e di maniera. I predicati rappresentati attualmente sono: psicologici (630), corporei (55), di creazione (46), epistemici (122), inferenziali (25), valutativi (18), di percezione (13), di trasferimento personale (99), di comunicazione (276), locativi (13 sottoclassi: 711).

Operatori, argomenti e il sistema "LEG-Semantic Role Labelling" dell'italiano

ELIA, Annibale
2014

Abstract

L'articolo è imperniato sui predicati verbali , di cui si danno le corrispondenze dei codici delle relative Classi lessico-grammaticali (si veda Elia 2013 per un riepilogo delle notazioni) e il numero di membri effettivi. Gli argomenti sono rappresentati da etichette a nostro avviso arbitrarie ma, come abbiamo detto, diffuse in letteratura e quindi più facilmente confrontabili nell’ambito di altri progetti. La loro interpretazione è intuitiva, anche se in molti casi sarebbe necessario una discussione approfondita per spiegarne o criticarne l’uso. Noi abbiamo preferito adottare una notazione che permettesse di accorpare più “sfumature” di significato piuttosto che di separarle, in quanto siamo mossi, in questa fase, dall’esigenza di verificare anche grossolanamente la loro tenuta dal punto di vista della classificazione e del tagging testuale. Il sistema LEG-SRL verrà arricchito prossimamente di tutti i predicati corrispondenti a nomi e aggettivi in relazione morfologica con i verbi già presenti, dei predicati corrispondenti ai verbi sintagmatici (e alle preposizioni/avverbi) e polirematici e dei predicati corrispondenti ad avverbi locativi, temporali e di maniera. I predicati rappresentati attualmente sono: psicologici (630), corporei (55), di creazione (46), epistemici (122), inferenziali (25), valutativi (18), di percezione (13), di trasferimento personale (99), di comunicazione (276), locativi (13 sottoclassi: 711).
9788846741486
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4644157
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact