Il 2 dicembre 1924 "La Rivoluzione liberale" pubblica in prima pagina l' "Appello ai Meridionali", redatto da Guido Dorso, e sottoscritto da tredici meridionalisti autonomisti di quegli anni. Da allora in poi la rivista "dedicherà ogni numero una pagina alla Vita meridionale, coi più importanti collaboratori". L'Appello rappresenta non solo un invito agli intellettuali del Mezzogiorno a dar vita a una nuova élite politica, che possa risollevare le sorti delle genti meridionali, ricostruendo le basi dell'unità nazionale, ma anche un prezioso documento che anticipa nelle intenzioni e nei contenuti le linee generali de "La rivoluzione meridionale", il celebre libro di Dorso del 1925. Il volume, a cura e con introduzione di R. Molisse, propone per la prima volta una versione filologicamente accurata dell'Appello, completata da altri cinque articoli firmati da Dorso su quel "Corriere dell'Irpinia" che rappresenta il "laboratorio politico" de "La rivoluzione meridionale".

Postfazione

FESTA, Saverio
2015

Abstract

Il 2 dicembre 1924 "La Rivoluzione liberale" pubblica in prima pagina l' "Appello ai Meridionali", redatto da Guido Dorso, e sottoscritto da tredici meridionalisti autonomisti di quegli anni. Da allora in poi la rivista "dedicherà ogni numero una pagina alla Vita meridionale, coi più importanti collaboratori". L'Appello rappresenta non solo un invito agli intellettuali del Mezzogiorno a dar vita a una nuova élite politica, che possa risollevare le sorti delle genti meridionali, ricostruendo le basi dell'unità nazionale, ma anche un prezioso documento che anticipa nelle intenzioni e nei contenuti le linee generali de "La rivoluzione meridionale", il celebre libro di Dorso del 1925. Il volume, a cura e con introduzione di R. Molisse, propone per la prima volta una versione filologicamente accurata dell'Appello, completata da altri cinque articoli firmati da Dorso su quel "Corriere dell'Irpinia" che rappresenta il "laboratorio politico" de "La rivoluzione meridionale".
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4644627
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact