Con Giochi di Stato. Il gioco d'azzardo da vizio privato a virtù nazionale, l'Istituto di Studi Politici "S. Pio V" di Roma si propone di far luce su questo fenomeno e soprattutto di conoscere e sottolineare i riflessi e le conseguenze che il gioco d'azzardo ha nella vita delle persone, delle famiglie, della società e della stessa economia: 70 milioni di giornate lavorative perse, 15 milioni di famiglie che tutte le settimane giocano e che in media, in un anno, hanno speso 9800 euro (fonti ISTAT 2013), queste alcune delle cifre che emergono dalla ricerca.

"Si può vivere senza pane, ma non senza speranza". Storia del gioco pubblico nell'età contemporanea

VERRASTRO, Donato
2015

Abstract

Con Giochi di Stato. Il gioco d'azzardo da vizio privato a virtù nazionale, l'Istituto di Studi Politici "S. Pio V" di Roma si propone di far luce su questo fenomeno e soprattutto di conoscere e sottolineare i riflessi e le conseguenze che il gioco d'azzardo ha nella vita delle persone, delle famiglie, della società e della stessa economia: 70 milioni di giornate lavorative perse, 15 milioni di famiglie che tutte le settimane giocano e che in media, in un anno, hanno speso 9800 euro (fonti ISTAT 2013), queste alcune delle cifre che emergono dalla ricerca.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4646317
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact