Il motivo della vanagloria dei popoli e dei dotti. Un percorso del pensiero meridionale tra Seicento e Settecento