La forza di un classico oltre gli stereotipi