Se è indubbio che la Grecia antica abbia dato un contributo determinante alla formazione della civiltà occidentale, ciò non poteva che accadere anche nel campo del diritto pubblico. L’idea di legge valida e vincolante per tutti, il rapporto fra il diritto positivo e il diritto naturale, il “limite” del potere, il superamento dell’immedesimazione fra dimensione politica e sociale, l’idea di autonomia locale, la democrazia, la libertà di parola, il controllo dei magistrati, la retribuzione per lo svolgimento delle funzioni pubbliche, le libertà civili, il diritto alla cultura, il merito sono altrettante "idee forti" giunte ai nostri giorni, che ancora informano le nostre Istituzioni.

Il contributo della Grecia antica al Diritto Pubblico dei moderni

GALDI, Marco
2015

Abstract

Se è indubbio che la Grecia antica abbia dato un contributo determinante alla formazione della civiltà occidentale, ciò non poteva che accadere anche nel campo del diritto pubblico. L’idea di legge valida e vincolante per tutti, il rapporto fra il diritto positivo e il diritto naturale, il “limite” del potere, il superamento dell’immedesimazione fra dimensione politica e sociale, l’idea di autonomia locale, la democrazia, la libertà di parola, il controllo dei magistrati, la retribuzione per lo svolgimento delle funzioni pubbliche, le libertà civili, il diritto alla cultura, il merito sono altrettante "idee forti" giunte ai nostri giorni, che ancora informano le nostre Istituzioni.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4668756
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact