La guerra vista da 'Wipers'. La stampa di trincea e le risorse dell'umorismo