Esse, virtus, operari. Educazione dell’uomo e perfezione naturale nella Monarchia di Dante