Il libro raccoglie i primi risultati di uno studio di carattere geografico dedicato all’assetto territoriale e alle potenzialità di sviluppo della città di Cava de’Tirreni. Per quest’area il gruppo di ricerca, composto da geografi dell’Università di Salerno, ha sviluppato un’analisi “densa”, volta a mettere in luce le specificità e le vocazioni economiche locali in relazione al più ampio contesto territoriale e a evidenziarne elementi di forza e di debolezza in un’ottica di valorizzazione identitaria dei luoghi. L’intento è quello di incrementare il patrimonio di conoscenze e di rappresentazioni del territorio cavese, nella convinzione che esso possa costituire un utile serbatoio di idee progettuali nei processi di decision making attuati alle diverse scale territoriali. In questa prospettiva grande attenzione è rivolta, all’individuazione delle caratteristiche del milieu urbano, sia dal punto di vista delle risorse materiali e immateriali di cui il territorio è dotato (ambientali, sociali, culturali, ma anche competenze, know-how, tessuto relazionale), sia con riferimento alle modalità organizzative locali, in linea con l’approccio territorialista o place based propugnato dai geografi e studiosi del territorio.

Cava de’Tirreni: una lettura geografica della città metelliana

Giorgia Iovino
2019

Abstract

Il libro raccoglie i primi risultati di uno studio di carattere geografico dedicato all’assetto territoriale e alle potenzialità di sviluppo della città di Cava de’Tirreni. Per quest’area il gruppo di ricerca, composto da geografi dell’Università di Salerno, ha sviluppato un’analisi “densa”, volta a mettere in luce le specificità e le vocazioni economiche locali in relazione al più ampio contesto territoriale e a evidenziarne elementi di forza e di debolezza in un’ottica di valorizzazione identitaria dei luoghi. L’intento è quello di incrementare il patrimonio di conoscenze e di rappresentazioni del territorio cavese, nella convinzione che esso possa costituire un utile serbatoio di idee progettuali nei processi di decision making attuati alle diverse scale territoriali. In questa prospettiva grande attenzione è rivolta, all’individuazione delle caratteristiche del milieu urbano, sia dal punto di vista delle risorse materiali e immateriali di cui il territorio è dotato (ambientali, sociali, culturali, ma anche competenze, know-how, tessuto relazionale), sia con riferimento alle modalità organizzative locali, in linea con l’approccio territorialista o place based propugnato dai geografi e studiosi del territorio.
9788885522077
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11386/4728739
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact