Qualche riflessione sul 'Maestro di Vallo della Lucania'