Introduzione. Quale spazio per i diritti?